Il fantasma del povero Piero

La commedia è stata messa in scena a maggio 2018 al Piccolo Teatro San Pio di Malafede

Camillo Vittici, un medico di famiglia di Bergamo che proprio dalla sua attività trae ispirazione per le sue commedie brillanti, ne “Il fantasma del povero Piero” tratta, con brio semplice ma carico di humor, il tema di una morte prematura e dell’attesa di una cospicua eredità.

Il fantasma del povero PieroTeresa, moglie del defunto Piero, e le due figlie Lina e Pina, per scoprire dove il padre abbia nascosto una grossa vincita al Totocalcio fatta prima di morire, si rivolgono ad un medium per organizzare una seduta spiritica ed evocarne la presenza, col fine di farsi svelare il nascondiglio.
Il medium riesce in effetti ad evocare il fantasma di un tal Piero, ma qualcosa va storto.
Terminata la seduta, il fantasma s’accorge d’aver dimenticato la strada per ritornare nell’aldilà e comunica che l’unico modo per riuscirci sarà attendere che qualcuno muoia in quella casa per poterlo seguire.
Riuscirà la piccola famiglia a liberarsi del fantasma e a trovare il nascondiglio dei soldi, magari anche con l’aiuto di un paio di maghi?
Si scoprirà tutto nel finale, come sempre a sorpresa!